A fuoco una villetta per il camino surriscaldato

Casaletto Ceredano, 12 gennaio 2019

Brucia una villetta a schiera in via San Marco. È successo nella tarda serata di ieri. Erano 23.30 circa quando un vicino ha notato del fumo uscire dalla casa, strutturata su due piani, e ha dato l’allarme. Sul posto i vigili del fuoco di Crema, supportati dai colleghi di Cremona e coadiuvati poi da una squadra dei pompieri di Lodi. I vigili del fuoco hanno lavorato per più di quattro ore per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza lo stabile. Ingenti i danni: il tetto è andato quasi tutto distrutto. Secondo i primi accertamenti le fiamme si sarebbero sviluppate a seguito del surriscaldamento della canna fumaria. L’allarme è stato lanciato da un passante che ha visto del fumo nero uscire dal tetto dell’abitazione, strutturata su due piani. Il fuoco si sarebbe propagato dal porticato del piano inferiore, che è andato distrutto. Il fuoco e il fumo hanno invaso il piano rialzato, che ha riportato ingenti danni. Fortunatamente, al momento dello scoppio dell’incendio i residenti non erano in casa.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook